invito60anniandré

Invito alla festa dei 60 anni di do...

Siete tutti cordialmente invitati alla festa per i 60 anni di don André, Parroco di Carona e Carabbia. La festa sarà tenuta con ogni tempo al Pavillon...

IMG_0775

Festa grande alla Madonna d’O...

Dinanzi ad un pubblico di oltre 100 parenti e amici, si sono tenute le Prime Comunioni di 10 giovani di Carona e Carabbia. Durante la predica don Andr...

file

Carona racconta e canta

Vi segnaliamo un'interessante iniziativa culturale, prevista per sabato 21 maggio 2016 dalle 17.30 alla Casa Pantrovà. ...

534263143c7144bf50cb0e7e7274c7394dffe2e6

Erika Diserens – Gerda Ritzmann all...

La Galleria LaLoggia di Carona vi invita al Vernissage di Domenica 22 maggio alle ore 16:00 Le due artiste Gerda Ritzmann e Erika Diserens usano q...

Don André incontra la popolazione per i suoi 60 anni

Domenica uggiosa per festeggiare i suoi 60 anni, ma don André non ha mollato e ha ricevuto un centinaio di abitanti dei quartieri di Carona e Carabbia al pavillon della Piscina di Carona, dove un ottimo e abbondante aperitivo (con tanto di risotto!) ha rallegrato tutti gli invitati. Nessun discorso ufficiale, perché si trattava di una festa popolare per un caronese che non ama l’ufficialità e la pubblicità, ma che adora il contatto con le persone e le discussioni a 360 gradi su tutti i temi di questa vita e di quella futura. Carona e Carabbia sono fiere di un concittadino come don André, che ha portato buon umore, speranza, comprensione e amicizia, senza mai imporre la sua “professione” a nessuno. Un grande Uomo si è fermato qui da noi, non dimentichiamoci di questa fortuna!

Presto nelle bucalettere il Bollettino Parrocchiale!

Nel corso della prima metà del mese di giugno 2016 verrà distribuito a tutti i fuochi di Carona e Carabbia il numero 2016-06 del bollettino parrocchiale, che contiene tantissime notizie provenienti dalle parrocchie di Carabbia e Carona. Interessante la nuova rubrica delle perle delle collane di Carabbia e Carona. Chiunque desidera contribuire con articoli e fotografie può scrivere alla parrocchia (info@parrocchiacarona.ch). Buona lettura e buona estate!
Diapositiva01

Invito alla festa dei 60 anni di don André

Siete tutti cordialmente invitati alla festa per i 60 anni di don André, Parroco di Carona e Carabbia. La festa sarà tenuta con ogni tempo al Pavillon della Piscina di Carona ed è aperta a tutti gli abitanti dei quartieri di Carona e Carabbia. L’aperitivo per i festeggiamenti è offerto dalla Parrocchia di Carona, che coglierà l’occasione per consegnare un regalo a don André a nome di tutti i parrocchiani di Carona. Venite tutti a fare gli auguri ad André.invito60anniandré

Coperto il 96% dei costi del restauro della Chiesa di Carona

Grazie alla donazione di CHF 20’000.00 da parte della Fondazione Pro Patria, la Parrocchia di Carona ha raggiunto il 96% del finanziamento dei costi del restauro esterno della Chiesa di Carona. Mancano ora CHF 21’000.00 che si spera di poter raccogliere entro novembre 2016. Ultimo sforzo per tutti, vista l’esigua somma ancora da raccogliere! Il Consiglio parrocchiale chiama tutti all’unità per coprire questa ormai esigua cifra. Perché non acquistare un bel modellino 3D della Chiesa? Vi ricordiamo che è infatti possibile sottoscrivere questa forma di finanziamento, pagandola anche a rate! Grazie per il vostro sostegno!

restaurometro

Festa grande alla Madonna d’Ongero per le Prime Comunioni

Dinanzi ad un pubblico di oltre 100 parenti e amici, si sono tenute le Prime Comunioni di 10 giovani di Carona e Carabbia. Durante la predica don André ha sviluppato il concetto della semina di un’idea cristiana nell’anima dei 10 giovani, in attesa che ciascun seme un giorno sviluppi una pianta e a sua volta diffonda un futuro i propri semi: un’idea di diffusione del messaggio cristiano tramite le nuove generazioni, che rinforza l’idea originale del Consiglio Parrocchiale di Carona di creare delle Messe dei Giovani, al fine di stimolare anche le generazioni passate a seguire quelle giovani. Alla base del pensiero di don André vi sta in particolare l’evangelizzazione fatta di gesti, di ascolto e di apertura verso il prossimo, piuttosto che attraverso messaggi per soli “addetti ai lavori”. Su questo tema, si svilupperà nel resto del 2016 un’articolata discussione interna alla Parrocchia di Carona.

Carona racconta e canta

Vi segnaliamo un’interessante iniziativa culturale, prevista per sabato 21 maggio 2016 dalle 17.30 alla Casa Pantrovà.

file

Erika Diserens – Gerda Ritzmann alla Galleria LaLoggia di Carona

La Galleria LaLoggia di Carona vi invita al

Vernissage di Domenica 22 maggio alle ore 16:00

534263143c7144bf50cb0e7e7274c7394dffe2e6

Le due artiste Gerda Ritzmann e Erika Diserens usano quale base del loro lavoro fotografie scattate durante le passeggiate nel magnifico nucleo di Carona.

Gerda Ritzmann incorpora le sue impressioni in oggetti sperimentali giocando con strutture, forme e colori, mentre Erika Diserens realizza fotografie con sovrapposizioni in rilievo.

L’esposizione è aperta durante i fine settimana (sabato e domenica) dalle 15:00 alle 18:00, da domenica 22 maggio a domenica 12 giugno 2016. Su appuntamento tel. 079 221 56 03 / 076 404 43 13.

 

78cdcee5b8f454aa1735485b5d31158d0aa3124dGerda RITZMAN

La carta, questo materiale cosi familiare, le dà l’opportunità di sperimentare tecniche di espressione illimitate. 

Con molta pazienza Gerda sceglie la carta giusta per la prepa-razione, il taglio, la messa in forma, l’elaborazione, e la tintura; non dimenticando l’origine del materiale e rispettando l’ambiente naturale. A ciò aggiunge i suoi sentimenti, le ombre, i segreti e le sfumature della mia vita.

Con la Carta Medium crea connessioni con il mondo; pensieri e sentimenti, che le danno infinite possibilità di percepire il tuttoda prospettive diverse suscettibili di stimolare gli osservatori ed ispirarli nel creare proiezioni proprie. La sua arte rispecchia il percorso della sua vita ed il mondo nel suo insieme. Gerda è parte di questo tempo presente, molto cosciente delle forme che ci trasmette l’ambiente. Con l’uso dei fogli stampati esprime il presente sentendo che il tempo fugge.

 

9647680a7b4b5edf5d72ccae52d6dced97374ed7

Erika DISERENS

Con mutazioni immaginarie Erika Diserens propone una serie di scenari futuri prossimi integrati nel contesto reale del paese.
Metafore, avvenimenti imprevedibili e stranianti, sono rappresentati dall’immanenza delle – isole vaganti – sui fondi sbiaditi – come un ricordo Per la realizzazione delle diverse composizioni ha usato varie tecniche, fotografie e moduli con inserti tridimensionali.
12fe0fbc2f792f846b89533810d56329b94b2b10

Invito alla Cerimonia delle Prime Comunioni

I Consigli Parrocchiali di Carabbia e Carona vi invitano a presenziare alla Santa Messa di dispensa del Sacramento della Prima Comunioni ai giovani parrocchiani delle due Parrocchie. La cerimonia si terrà quest’anno al Santuario della Madonna d’Ongero di Carona dalle 10.30 di domenica 22 maggio 2016. È possibile raggiungere il Santuario anche con la macchina, ma vi preghiamo di posteggiare ordinatamente e di rispettare la precedenza dei pedoni sulla carrabile dalla Piscina di Carona al Santuario. Al termine della Messa ci sarà un festoso aperitivo.

IMG_6387

Inaugurazione della Casa Parrocchia di Carabbia

Dopo alcuni mesi di lavori di restauro è stata inaugurata oggi la casa parrocchiale di Carabbia, al termine della messa domenicale. Alla festa della Comunità di Carabbia si è unita anche quella di Carona, che si rallegra dell’importante risultato. Il parroco don André Jerumanis ha benedetto la casa e ha ricevuto un piccolo regalo anticipato per i suoi prossimi … 60 anni!

Il passato di Carona nelle sue pergamene

Iniziamo oggi un viaggio nel passato caronese grazie alle sue pergamene, che attestano un periodo di libertà politiche acquistate già dal XV° secolo, ma anche di riconoscimenti di autonomia ecclesiastica con la costituzione di una parrocchia a sé stante, indipendente da quella di Lugano.

IMG_0530

Ci riproponiamo di avviare un progetto di recupero, valorizzazione e conservazione di questi documenti di immenso valore storico, fra i quali vi è il famosissimo documento che concede a Carona il privilegio di avere uno stemma, giunto intatto anche ai giorni nostri e simbolo dell’attuale quartiere luganese.

IMG_0505

Per compiere questo percorso ci avvarremo della collaborazione di storici, ma anche dei competenti servizi cantonali che si occupano del recupero e della conservazione di questi documenti. Terminato questo recupero, daremo la possibilità agli esperti di esaminare anche i contenuti di questi documenti, che in parte sono andati perduti nella memoria di Carona.

IMG_0518